CONF: Materia e costruzione. Le parole del cantiere (Rome, 21 – 22 November 2016)

Materia e costruzione. Le parole del cantiere – Contributo al glossario dell’edilizia rinascimentale e barocca in Italia
Internationale Konferenz
Rom, Bibliotheca Hertziana, November 21 – 22, 2016
Villino Stroganoff
Via Gregoriana 22
00187 Roma
Programma
Lunedì 21 novembre
Ore 14.00
Saluti e apertura del convegno
Tanja Michalsky / Nathan Levialdi Ghiron (Università degli studi di Roma «Tor Vergata»)
Introduzione
Claudia Conforti (Università degli studi di Roma «Tor Vergata») / Maria Grazia D’Amelio (Università degli studi di Roma «Tor Vergata») /
Hermann Schlimme
Ore 14:30
Prima sessione: Tecniche (modera Martin Raspe)
Claudia Conforti, Lorenzo Ciccarelli, Maria Grazia D’Amelio, Lorenzo
Grieco (Università degli studi di Roma «Tor Vergata»): «Soffitti a cassettoni e controsoffitti a lacunari a Roma e nel Patrimonio di San Pietro (XV-XVII secc.)»
Lucia Aliverti, Giacinta Jean (Scuola universitaria professionale della
Svizzera italiana, Lugano), Alberto Felici (Opificio delle Pietre Dure, Firenze): «Gli stuccatori ticinesi al lavoro: fonti d’archivio ed evidenze materiali»
Jonathan Foote (Aarhus School of Architecture):
«‹Modani›» and the Italian Building Site: 1300-1600»
Andreas Huth (Technische Universität Berlin):
«‹Tectorium scalpturatum, sgrafiatum vocant.› Terms for the ‹sgraffito›
-Technique in 15th and early 16th Century Documents and Treatises»
Ore 16:10
Pausa caffé
Ore 16:40
Seconda sessione: Lavori di muro (modera Francesco Di Teodoro, Politecnico di Torino)
Alessandro Brodini (Università degli Studi di Milano):
«Le parole della difesa. Termini tecnici nel cantiere delle fortificazioni veneziane nel Cinquecento»
Tobias Glitsch (Rheinisch-Westfälische Technische Hochschule Aachen):
«Riferimenti nelle fonti e tracce sull’edificio. Il caso delle ‹volte sopra terra›»
Alessia Garozzo (Università degli Studi di Palermo):
«Campanili: le parole della costruzione nella Sicilia del XVI e XVII secolo»
Laura Giacomini (Politecnico di Milano)
«Il lessico del cantiere milanese (XVI-XVII secolo)»
Ore 18:30
Keynote-Lecture
Angeliki Pollali (The American College of Greece DEREE, Atene):
«Fissures Between Architectural and Linguistic Vocabulary: Ancient Orders and Quattrocento Practice»
Martedì 22 novembre
Ore 9:00
Terza sessione: Vocabolari e direzione di cantiere (modera Tanja Michalsky)
Marco Cadinu, Marcello Schirru (Università degli Studi di Cagliari):
«Edilizia e cantieri nella prima e seconda Età Moderna: il composito lessico in uso in Sardegna»
Francesco Ceccarelli (Università di Bologna):
«La ‹selva universale delle scienze› e i vocaboli dell’architettura nell’opera di Ulisse Aldrovandi»
Klaus Tragbar (Leopold-Franzens-Universität Innsbruck):
«Costruire (più che) una cattedrale. Osservazioni sull’organizzazione e sugli incarichi dell’Opera del Duomo di Siena dopo il 1370»
Alessandro Spila (Humboldt-Universität zu Berlin):
«Dal cantiere al trattato di architettura pratica: l’evoluzione del lessico edilizio nelle ‹Misure e Stime› settecentesche»
Ore 11:00 Pausa Caffè
Ore 11:30
Quarta Sessione: Casi Studio (modera Claudia Conforti, Università degli studi di Roma «Tor Vergata»)
Gianluca Belli (Università degli Studi di Firenze):
«Materiali e tecniche costruttive nel libro di conti della casa fiorentina di Bartolomeo Scala (1474-1477)»
Giulia Ceriani Sebregondi (MiBACT – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Roma):
«Il lessico di un cantiere veneziano in età moderna attraverso un caso di Studio»
Donata Battilotti (Università degli studi di Udine):
«Le parole del cantiere: le logge del palazzo della Ragione a Vicenza»
Anna Maria Cerioni, Marina de Santis, Federica Giacomini, Francesco Giovanetti
(Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, Roma):
«Il ‹colore di travertino‹ nel cantiere settecentesco di fontana di Trevi»
Ore 13:20
Tavola rotonda e conclusione dei lavori
Organizzazione scientifica: Claudia Conforti / Maria Grazia D’Amelio / Tanja Michalsky / Hermann Schlimme
Segreteria:
Anna Paulinyi
paulinyi(at)biblhertz.it; tel: +39 06 69993 227
Ornella Rodengo
rodengo(at)biblhertz.it; tel: +39 06 69993 222

Share this post

News from the field

SAH IDEAS Research Fellowships

The Society of Architectural Historians is pleased to announce a new fellowship and mentoring opportunity for emerging scholars anywhere in the world who self-identify as members of groups historically marginalized by SAH and the academy at large. The SAH IDEAS...

Co-opolis: The Collective Production of the City

As urbanization intensifies all over the world, so do contestations over how city space is produced.Citizens, politicians, urban designers and architects become increasingly aware of the fact that the city can no longer be solely developed as the playing field of...

Architectural Dynasties Talk Series and Journal

The Victorian Society is planning to publish a new issue of its journal Studies in Victorian Architecture and Design on architectural dynasties. This is a call for papers for those working on dynastic or hereditary issues in architectural history that either belong to...