Italy and the Nordic Architects

Giornata di studio internazionale / L’Italia e gli architetti nordici
International seminar / Italy and the Nordic Architects
Accademia Nazionale di San Luca, Roma, 14-15 Novembre 2013


Ninety nine years after the travel to Italy of Erik Gunnar Asplund, the seminar aims to explore the mutual influences between Nordic and Italian, or Mediterranean, architecture. The papers discuss the architect’s travel from the Nordic countries to the Mediterranean or viceversa, as well as the mutual influences between these two architectural ‘universes’.
The main purpose of the seminar is to enlighten the hybridation and exchange processes which have provided significant chapters of the history of architecture.
Beyond the travel (carnets, sketches, drawings, photographs, reports, descriptions, etc.), the papers deal with single works or the entire productions of an architect or a group of architects. The seminar aims to debate how formal models and solutions from different areas can contribute to the enrichment and the growth of architectural cultures able to include them without denying their own characteristic features.
———
A novantanove anni dal viaggio in Italia di Erik Gunnar Asplund, l’Accademia Nazionale di San Luca ospita la giornata di studio ‘L’Italia e gli architetti nordici’ che si propone di esplorare le reciproche influenze fra architettura nordica e architettura italiana o, in generale, mediterranea attraverso le ricerche di dottorandi e giovani dottori di ricerca. Gli interventi tratteranno tematiche legate ai viaggi dai Paesi Nordici verso il Mediterraneo o viceversa, così come delle reciproche influenze di questi due “universi” architettonici, senza limiti temporali. L’intento è quello di mettere in luce i processi di ibridazione o di scambio che hanno prodotto capitoli importanti della storia dell’architettura.
Al di là dei viaggi (carnets, schizzi, disegni, fotografie, scritti o altro) i contributi riguarderanno sia singole opere che l’insieme della produzione di un architetto o di un gruppo di architetti. Nell’insieme, la giornata di studi affronta il modo in cui modelli e soluzioni formali di provenienza diversa si trasformano andando ad arricchire culture architettoniche capaci di includerli senza negare i propri elementi caratteristici. La giornata di studio è il risultato della crescente collaborazione tra università italiane e dei Paesi Nordici che trae vantaggio dalla presenza a Roma delle Accademie e Istituti dei quattro Paesi Nordici.
For more information: http://www.accademiasanluca.eu/it/news/id/1619/italy-and-the-nordic-architects
Coordination
Prof. Antonello Alici, Università Politecnica delle Marche: a.alici@univpm.it
Prof. Luca Ortelli, Ècole Polytechnique Federale de Lausanne: luca.ortelli@epfl.ch
Comitato scientifico
Antonello Alici, Luca Ortelli, Johan Mårtelius, Aino Niskanen, Mari Lending

Share this post

News from the field

Ardeth Magazine 10: COMPETENCY

The etymology of competency (English), competenza (Italian), and competence (French) derives from the Latin word competentia, which means “meeting together, in agreement and symmetry”. Competens, the present participle of the Latin verb competere, has been used to...